1a.jpg2a.jpg3a.jpg
English French German Italian Portuguese Russian Spanish

Chiesa di Santa Caterina e boccone del povero

La chiesa fu costruita nel 1450. In origine vi fu annesso un convento di religiose, successivamente abitato dagli Agostiniani con la chiesa dedicata a S. Agostino. Padre Prospero Pacifico, poeta e uomo di cultura dedicò la chiesa a S. Caterina vergine e martire. Si susseguirono prima gli ordini dei Teutonici  e poi quello dei Gesuiti. Lavori furono  eseguiti nel 1923 dal can. Bacile Pasquale,  che fece rivestire gli stucchi di oro zecchino e nel 1914 dal fabbro Salvatore Capritto, il quale rifece la vecchia facciata, abbellita nel 1965 dalle superiora suor Leonida Scia. Nel 1926 chiesa e convento furono affidati alle suore Bocconiste, andate via dopo il terremoto del 1968.

1
Detail
2
Detail
3
Detail
4
Detail
5
Detail
6
Detail
7
Detail
8
Detail
9
Detail
10
Detail
11 a
Detail
11
Detail
12
Detail
14
Detail
15
Detail
 
 
Powered by Phoca Gallery
Sito realizzato da MULTIMEDIA MANSELLA 2013